< Blog | News

La Pirolisi: una soluzione chimica alla lotta contro i rifiuti di plastica

microplastiche orig e1676026609708 | Plastic Credit
Lo studio del Boston Consulting Group: riciclaggio chimico per trasformare i rifiuti di plastica in petrolio e gas

La lotta contro i rifiuti di plastica è una sfida globale che richiede soluzioni innovative. Una di queste è la pirolisi, un processo chimico che consente di trasformare i rifiuti di plastica in petrolio e gas. Un recente studio del Boston Consulting Group (BCG) ha evidenziato come la pirolisi sia un’opzione valida per superare i limiti del riciclaggio meccanico e per contribuire a ridurre l’impatto ambientale della plastica.

Il riciclaggio meccanico, ovvero il processo di recupero dei rifiuti di plastica attraverso processi meccanici, presenta alcuni limiti. Richiede una catena di approvvigionamento sviluppata, con forti capacità di selezione, lavaggio e macinazione, e non è in grado di trattare alcune tipologie di plastica, come i polimeri avanzati. La pirolisi, al contrario, permette di scomporre chimicamente il materiale plastico in petrolio e gas, che possono essere utilizzati in vari modi. Inoltre, il processo di pirolisi è in grado di trattare anche materie plastiche che non possono essere riciclate con i metodi tradizionali.

Secondo una stima del Boston Consulting Group, su un totale di 350 milioni di tonnellate di plastica prodotte annualmente a livello globale, 250 finiscono in discariche o vengono disperse nell’ambiente e ben 10 finiscono negli oceani. Per ridurre l’impatto ambientale della plastica, è fondamentale limitare l’utilizzo di quella monouso, incentivare il riuso e il riciclo, e promuovere una cultura del consumo più consapevole, soprattutto nelle prime 20 economie mondiali che utilizzano da sole tra il 75% e il 90% della plastica totale.

Per questo motivo, è necessario un impegno congiunto da parte delle industrie, delle istituzioni e dei consumatori, per creare un sistema di riciclo “circolare” che possa ridurre l’impatto ambientale della plastica e garantire un futuro sostenibile.

Per maggiori dettagli, si rimanda allo “studio del Boston Consulting Group (BCG)”

Informazioni tratte da una notizia ANSA (17 febbraio 2020)

News da plastic credit

  • All Post
  • Certificazione
  • Inquinamento
  • Plastic Neutral
  • Sostenibilità

Lavora con noi!

Acquista subito la certificazione Plastic Neutral:

1) Registrati gratis
2) Effettua bonifico
3) Acquista pacchetto

Newsletter

Resta aggiornato Iscriviti subito gratuitamente alla nostra newsletter!

Leave this field blank

Fare la differenza,
un passo alla volta.

Contatti

Seguici sui social

© 2023 Plastic Credit | P.IVA 02652920204