< Blog | News

Microplastiche nell'acqua

piatto con plastica | Plastic Credit

l'uomo ingerisce fino a 5 grammi di plastica a settimana

Anche l’uomo ‘mangia’ la plastica. Un recente studio condotto dall’Università di Newcastle e commissionato dal WWF ha dimostrato che l’uomo ingerisce fino a 2000 minuscoli frammenti di plastica ogni settimana, l’equivalente in peso di una carta di credito. In media, ciò equivale a oltre 250 grammi di microplastiche l’anno.

La maggior parte delle particelle sono sotto i 5 millimetri e vengono assunte con l’acqua che si beve sia dalla bottiglia che dal rubinetto. La microplastica è infatti presente nell’acqua di tutto il mondo, dall’acqua di superficie alle falde. Frutti di mare, birra e sale sono gli alimenti con i più alti livelli registrati.

I risultati dello studio segnano un importante passo avanti nel comprendere l’impatto dell’inquinamento da plastica sugli esseri umani e devono servire da campanello d’allarme per i governi, ha dichiarato il direttore internazionale del WWF, Marco Lambertini. Mentre le ricerche indagano sui potenziali effetti negativi sulla salute umana, è chiaro a tutti che si tratta di un problema globale, che può essere risolto solo affrontando le cause alla radice. Se non vogliamo plastica nel corpo, dobbiamo fermare i milioni di tonnellate di plastica che continuano a diffondersi nella natura.

Inoltre, l’ingestione di microplastiche è solo un aspetto di una molto più ampia crisi della plastica. L’inquinamento da plastica rappresenta una grave minaccia per la fauna, non solo attraverso l’ingestione di microplastiche ma anche con la distruzione degli habitat. È importante che tutti noi facciamo la nostra parte per ridurre l’utilizzo della plastica e per gestire in modo sostenibile i rifiuti.

Per maggiori dettagli sull’impatto delle microplastiche sull’uomo, si rimanda allo studio “No Plastic in Nature: Assessing Plastic Ingestion from Nature to People” condotto dall’Università di Newcastle e commissionato dal WWF.

Informazioni tratte da una notizia ANSA (13 giugno 2019)

News da plastic credit

  • All Post
  • Certificazione
  • Inquinamento
  • Plastic Neutral
  • Sostenibilità

Lavora con noi!

Richiedi la Certificazione PLASTIC NEUTRAL

Newsletter

Resta aggiornato Iscriviti subito gratuitamente alla nostra newsletter!

Leave this field blank

Fare la differenza,
un passo alla volta.

Contatti

Seguici sui social

© 2023 Plastic Credit | P.IVA 02652920204